Home / Le News / CNCE: proroga versamenti alle Casse Edili

CNCE: proroga versamenti alle Casse Edili

Sottoscritto tra l’Ance, le altre Organizzazioni datoriali e le Organizzazioni Sindacali Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil, un accordo (cfr. allegato) riguardante la proroga dei versamenti alle Casse Edili.

Lo stesso, in particolare, CAUSA CORONAVIRUS, prevede:

  • la proroga dei versamenti previsti a carico delle imprese verso le Casse Edili, per il periodo di competenza febbraio e marzo 2020, alla data del 31 maggio 2020; lo stesso avverrà per le rateizzazioni in essere ; aggiornamento 07.04.2020 Sentite le parti sociali sottoscrittrici dell’Accordo del 23 marzo 2020, si comunica che, con riferimento alle rateizzazioni in essere di cui al punto 4 del medesimo accordo, devono considerarsi i ratei in scadenza a partire dalla data di pubblicazione dell’accordo (24 marzo 2020) sino al 24 maggio compreso (due scadenze), per i quali si procederà, pertanto, all’accodamento all’ultimo rateo della dilazione di pagamento.
  • l’anticipazione da parte delle Casse Edili agli operai, del pagamento del trattamento economico accantonato per ferie;
  • l’anticipazione dei tempi previsti per l’erogazione dell’anzianità professionale edile maturata a far data dal primo aprile 2020.

Alla Cnce è affidato il compito di rendere alle Casse Edili tutte le necessarie indicazioni operative.

Si rileva, altresì, che le parti hanno anche concordato di demandare al Sanedil di effettuare un intervento solidaristico urgente per la lotta al contagio da COVID 19 e di provvedere, se possibile, all’acquisto di mascherine idonee all’attività lavorativa da distribuire a tutti i lavoratori edili.

CNCE : PROROGHE CONTRIBUTI CASSA EDILE – Accordo 23.03.2020

Leggi anche

Comunicazione versamenti denunce di febbraio e marzo 2020.

Seguito accordo sindacale delle Parti Sociali Nazionali in data 23/03/2020, nel quale viene concesso alle …