Home / Interessi di mora per ritardato pagamento

Interessi di mora per ritardato pagamento

La deliberazione n°4 del Comitato della Bilateralità – costituito da tutte le Associazioni che hanno stipulato con Inps e Inail la Convenzione sul D.U.R.C. del 15/04/2004 – stabilisce che il versamento dei contributi e degli accantonamenti deve essere effettuato mensilmente entro il mese successivo a quello di riferimento.

Il versamento effettuato oltre il suddetto termine deve essere comprensivo degli interessi di mora calcolati, in ragione d’anno, nella misura pari al 50% di quella minima individuata dall’Inps nei casi di omissione contributiva.

Modalità di pagamento:
Bonifico bancario su Intesa Sanpaolo SpA – Agenzia di Cosenza, Via Caloprese, 51
IT 38 V 03069 16200 100000002821
N.B. Specificare nella causale del bonifico il mese di riferimento e il codice impresa

 

Interessi di mora per ritardato pagamento

DECORRENZATASSO D'INTERESSE IN RAGIONE D'ANNO
Fino al 31/12/20059 %
Da 01/2006 al 07/03/20063,875 %
Dal 8/03/2006 al 14/06/20064 %
Dal 15/06/2006 al 08/08/20064,125 %
Dal 09/08/2006 al 10/10/20064,25 %
Dal 11/10/2006 al 12/12/20064,375 %
Dal 13/12/20064,50 %
Dal 14/03/20074,625 %
Dal 06/06/20074,750 %
Dal 09/07/2007 al 14/10/20084,875 %
Dal 15/10/20084,625 %
Dal 12/11/2008
al 10/12/2008
4,375 %
Dal 21/01/20093,75 %
Dal 11/03/20093,50 %
Dal 08/04/20093,375%
Dal 13/05/20093,25 %
Dal 13/04/20113,375 %
Dal 13/07/20113,50 %
Dal 09/11/20113,375 %
Dal 14/12/20113,25 %
Dal 11/07/20123,125 %
Dal 08/05/20133 %
Dal 13/11/2013 2,875 %
Dal 11/06/20142,825 %
Dal 10/09/2014 2,775 %
Dal 16/03/2016
2,75 %
Dal 27/07/20223%
Dal 14/09/20223,375%
Dal 02/11/20223,75%